Stampa

Primo laboratorio di stampa certificato Hahnemühle in Italia, punto di riferimento per artisti, illustratori e fotografi. Con una selezione delle migliori carte in commercio possiamo soddisfare qualsiasi esigenza di stampa Fine Art. Lo studio di post produzione interno è in grado di risolvere qualsiasi tipo di esigenza di elaborazione, correzione cromatica e preparazione dei file per la stampa grazie ad uno staff di esperti qualificati.

Le nostre certificazioni

Per rispondere alle esigenze degli artisti di dichiarare il numero delle copie realizzate, Soluzioni Arte il primo laboratorio italiano “Certified by Hahnemühle”, fornisce un certificato di autenticità su carta pergamenata. Sulla stampa e sul certificato appaiono due ologrammi irriproducibili con lo stesso numero seriale, ad assoluta garanzia dell’originalità e dell’unicità della copia.

Soluzioni Arte, in quanto laboratorio autorizzato “Digigraphie by Epson”, garantisce la corrispondenza cromatica e la durata delle sue stampe e le certifica mediante un timbro a secco posto sulla stampa. L’uso di inchiostri originali e profili personalizzati approvati da Epson consente una durata media di oltre 100 anni (attestata da studi di laboratori indipendenti).

Ink Jet Archival Print

Soluzioni Arte nella realizzazione di stampe fine art ha deciso di abbracciare la tecnologia della stampa ai pigmenti (anche detta Giclée Print o Archival Print). Questo genere di stampa presenta diversi vantaggi, primo fra tutti la possibilità di scegliere un numero quasi infinito di superfici. I nostri principali fornitori (Hahnemuehle, Canson) producono carte con caratteristiche molto diverse: si va dalle superfici assolutamente opache delle carte cotone fino a quelle brillanti delle carte baritate, che contengono una quantità rilevante di sali di bario.

Un grande vantaggio della stampa ai pigmenti nei confronti della stampa chimica tipo Lambda è la maggiore profondità di colore: il Gamut (il numero di colori riproducibili) è quasi doppio, si ottengono quindi stampe con passaggi cromatici meno secchi e maggiore corrispondenza cromatica.

La stampa a pigmenti supera la stampa chimica per durata e costanza, infatti quest’ultima dipende molto dal trattamento che riceve: un fissaggio esaurito porta a problemi di durata dopo pochi mesi di vita, uno sviluppo esaurito ha come conseguenza uno scostamento cromatico.
La stampa ai pigmenti ha una durata certificabile che dipende esclusivamente da carta ed inchiostri adoperati ed ha ormai superato ogni richiesta museale. Tutto questo è stato ampiamente provato da studi di laboratori indipendenti.

Gamut
Stampa Chimica
Stampa Ink Jet
Durata
Stampa Chimica 16-20 anni
Stampa Ink Jet 100 anni e oltre

Domande comuni

Hai altre domande?

La nostra selezione di carte